top of page
sorry-229978_1280.jpg

SCUSE E RICONOSCIMENTO DEL FERITO

L'Ordine dei Servi di Maria (l'Ordine) esprime grande dolore per quelle situazioni in cui bambini e adulti vulnerabili hanno subito il danno di abusi sessuali a causa delle azioni dei membri dell'Ordine e la negligenza della leadership nel rispondere adeguatamente a quelle situazioni in cui erano note. 

 

Riconosciamo che le conseguenze di tale danno sono profonde e durevoli e che per molti minano la loro capacità di vivere la vita con gioia e speranza. Riconosciamo, con grande tristezza, che il danno rappresenta una grave violazione della fiducia da parte dell'Ordine.

 

Estendiamo le nostre profonde scuse per il dolore e l'angoscia causati a qualsiasi bambino o adulto vulnerabile a causa delle azioni dannose dei nostri membri e per qualsiasi mancanza da parte dell'Ordine di rispondere con convinzione, azione e compassione._cc781905- 5cde-3194-bb3b-136bad5cf58d_ 

 

A chi ha sofferto, non hai fatto nulla di male e ci dispiace.

 

Per coloro che hanno subito il danno di abusi sessuali da bambino o da adulto vulnerabile a causa delle azioni dei nostri membri, ti invitiamo a contattare l'Ordine in modo che possa essere offerto supporto._cc781905-5cde-3194 -bb3b-136bad5cf58d_ L'Ordine si impegna a collaborare con te per riparare adeguatamente il dolore che hai subito. 

Servite Respons e offre un'opzione di riparazione a cui è possibile accedere tramite una scheda su questo sito Web.  

L'abuso sessuale di bambini e adulti vulnerabili è un crimine aberrante ovunque, ogni volta e da chiunque sia perpetrato.  Incoraggiamo vivamente chiunque abbia accuse di abusi sessuali contro funzionari collegati all'Ordine, clero o in caso contrario, di denunciare questi fatti alla polizia.

L'Ordine si sforza di avvicinarsi alla dignità di ogni persona, in particolare dei bambini  e degli adulti vulnerabili con rispetto e integrità. L'Ordine sta lavorando per introdurre pratiche e politiche efficaci per la sicurezza dei bambini, per proteggere tutti i bambini  e gli adulti vulnerabili sotto la cura dell'Ordine con l'impegno di prevenire qualsiasi danno venga causato in futuro.

bottom of page